News

Le ultimi novità sugli immobili proposti da LV Consulenze Immobiliari

CASA VACANZE? UN OTTIMO INVESTIMENTO!

Negli ultimi anni il concetto di seconda casa è cambiato, non solo a livello fiscale, a causa delle maggiori tassazioni rispetto alle prime case, ma soprattutto a livello economico, con il cambiamento delle abitudini degli italiani e dell’economia immobiliare in generale. Le famiglie sono diverse, perché meno numerose; i figli sono di meno e sono più liberi di scegliere le proprie vacanze, inoltre si viaggia durante l’anno e non solo in periodi di vacanza canonici e con mete lontane, facilmente raggiungibili, dato l’abbassamento dei costi dei trasporti con aereo e crociere piuttosto che con treni alta velocità. 

Per questi motivi le seconde di vacanza non sono più considerate per l’utilizzo personale, , ma diventano un investimento per delle vere e proprie locazioni turistiche, anche per periodi brevi. Questa crescita dipende anche dalle esigenze dei vacanzieri di condividere spazi più ampi e comodi: una casa vacanza permette il vantaggio di una maggiore privacy, e soprattutto maggiore libertà e rispetto dei propri ritmi e abitudini anche in vacanza, con l’opportunità di usare la cucina o portare i propri animali domestici o ricever i propri amici e parenti.

Nel complesso si è registrata una crescita del 7% rispetto al 2017 per quanto riguarda l’acquisto di seconde case in località turistiche e una crescita residenziale del 18,8% secondo l’Agenzia delle Entrate.

Quindi, le transazioni, per quanto riguarda l’acquisto di seconde case in località turistiche, sono aumentate del 20,2%.

La maggior parte degli immobili acquistati con finalità turistiche si trovano in località montane, specialmente nelle destinazioni sciistiche e nelle mete invernali che assicurano la presenza di neve, e hanno registrato una crescita del 23,5%. 

In particolare, in cima alle preferenze tra le località turistiche invernali, si trova Courmayeur, favorita dalla vicinanza ai pendii e alla funivia Skyway Monte Bianco sia dall’eleganza delle abitazioni nonché dalle sue attrazioni. 

La domanda è sempre orientata sui piccoli tagli, bilocali e piccoli trilocali, possibilmente vicini agli impianti e in zone ben servite. Da ultime analisi di mercato emerge che la vacanza bianca vede crescere l’attenzione per le località che presentano offerte legate al divertimento e al benessere e naturalmente quelle dove si investe anche in termini di potenziamento degli impianti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Ulteriori informazioni